image

 

 

FINALBORGO E LA MAGIA DEL PASSATO

domenica 27 novembre h 08.00

Uno dei “Borghi più belli d’Italia”, dove si respira costantemente la magia del passato, è Finalborgo, un marchesato medioevale, che ha avuto origini dalla famiglia dei Del Carretto, dove storia, arte, cultura, sport e paesaggio si fondono armoniosamente. Una località ricercata dagli amanti del turismo alternativo: “verticale” che vede climbers appesi sulle splendide falesie calcaree, “orizzontale” per mountain bikers ed escursionisti immersi nella rigogliosa vegetazione del selvaggio entroterra finalese e per finire “sotterraneo” per speleologi incanalati nelle profondità del territorio.

Accederemo al borgo da Porta Testa, attraversando le cinta murarie, immergendoci subito tra palazzi ed edifici di grande pregio, per dare inizio alla nostra escursione dall’antica Strada della Regina, meglio conosciuta come Strada Beretta, che risale la dorsale del monte Becchignolo, posta tra le valli dei torrenti Pora ed Aquila, che delimitando il borgo stesso, vanno a riunirsi appena a valle delle antiche mura.

Un percorso ricchissimo di elementi di valore, un territorio di incredibile interesse naturalistico e storico, dove falesie, grotte, monoliti, vecchie cave, chiese, cripte e castelli completamente immersi in una rigogliosissima macchia mediterranea in abito autunnale, arricchiranno la nostra giornata.

Gironzoleremo in una delle più importanti aree carsiche della Liguria, un territorio ricco di cavità naturali abitate dall’uomo in epoca preistorica, dove la natura ha permesso la costruzione di ben pochi terrazzamenti e dove ritroveremo cave, ormai abbandonate, che ci raccontano di una passata attività estrattiva di Pietra del Finale.

Incontreremo antichi monumenti bizantini, romani, medioevali e preistorici immersi tra lecci, carpini, castagni …, avremo la fortuna di poter ammirare la Campanula isophylla, una specie protetta endemica del finalese, di gustare i frutti dei Corbezzoli in via di maturazione e di poter godere di splendidi panorami, che spaziano ad ovest fino all’isola Gallinara ed a Capo Mele.

INFORMAZIONI

Grado di difficoltà – E – Escursionistica – L’itinerario non presenta particolari difficoltà tecniche.

Ore 8.00 – Imperia Oneglia parcheggio Agnesi lato mare – spostamento con mezzi propri

Tempo di percorrenza – 6 ore circa + visite + soste

Ore 17.00 – orario indicativo di fine escursione

P.S. Rientrando al borgo, oltre a girovagare per i Caruggi, avremo la possibilità di andare a “curiosare e gustare” la golosissima settima edizione dell’esposizione “Cioccolato a Palazzo”, allestita per il weekend presso l’Oratorio de’ Disciplinati all’interno del complesso monumentale di Santa Caterina.

Escursione riservata ai soli tesserati MY – Monesi Young – costo tessera annuale € 20,00

Contributo spese organizzative € 10,00 e per ragazzi fino ai 18 anni € 5,00

CONSIGLI DELLE GUIDE MY

Bastoncini da trekking e scarponcini con buona suola e buoni calzettoni, pantaloni lunghi e abbigliamento da trekking possibilmente in tessuto tecnico con possibilità di ricambio, mantella impermeabile, macchina fotografica, tazza MY e borraccia con scorta di almeno un litro e mezzo d’acqua. Pranzo al sacco a cura dei partecipanti.
N.B. Ricordarsi di portare una torcia o la frontale con batterie cariche!!!

PRENOTAZIONI tramite cellulare e WhatsApp:
Mara Pedrazzi – 333.58.24.314 – Guida Ambientale Escursionistica iscritta Aigae
Barbara Campanini – 346.79.44.194 – Guida Ambientale Escursionistica iscritta Aigae

Pulisci&Cammina: Durante le escursioni ci impegniamo a pulire il percorso: ogni cambiamento comincia da un piccolo gesto di responsabilità

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento e per raccogliere statistiche sul suo utilizzo. Clicca su Accetta per consentire l'uso dei cookie da parte del sito. Leggi l'informativa completa.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi