… CIASPOLANDO AD UPEGA …

Upega, frazione di Briga Alta (CN), è un caratteristico paesino di montagna dell’Alta Val Tanaro, che, con i suoi terrazzini e grattacieli in miniatura, si adagia a 1297 m. ai piedi di Cima Bertrand (2482 m.). Molto attento alla salvaguardia di cultura e tradizioni, con la sua parlata di origine occitano – provenzale, è annoverato tra le varie frazioni, che definiscono la cosiddetta Terra Brigasca.
Al di sopra dell’abitato si estende uno splendido bosco di larici ed abeti bianchi, un tempo inesauribile riserva di legname pregiato, dimora di una ricca fauna di camosci, caprioli e galli forcelli, il Bosco delle Navette.
Nostro obiettivo è di ricercare emozioni intense proprio in questo ambiente incantevole, come?
Le ciaspole o racchette da neve, che per secoli sono state strumento indispensabile per la sopravvivenza, per potersi muovere, cacciare e raccogliere legna in uno scenario invernale sfavorevole, oggi vengono utilizzate come strumento ricreativo e sportivo. Noi, immersi tra panorami fiabeschi nel silenzio di una natura spettacolare, cercando di “galleggiare” su neve fresca tanto di notte quanto di giorno, andremo alla ricerca di orme di animali selvatici, che chissà, magari seguendole, potrebbero regalarci qualche incontro inaspettato, ma tanto desiderato!!!

INFO e PRENOTAZIONI
Mara Pedrazzi
Guida Ambientale Escursionistica
Cellulare e WhatsApp – 333 5824314

SCHEDA TECNICA
Dati tecnici ancora da comunicare
Difficoltà: Escursionistica
Bollino blu MY – mediamente impegnativo
Importante
Per motivi di opportunità o di forza maggiore la Guida si riserva di modificare il programma in qualsiasi momento.

Doppia possibilità
Prima proposta: partenza sabato pomeriggio con ciaspolata serale prima di cena
Seconda proposta: ciaspolata della domenica, per chi non avesse la possibilità di raggiungerci il sabato

PROGRAMMA

Sabato 24 Febbraio
Ore 15.30 – Ritrovo Imperia Oneglia
Parcheggio Agnesi compattamento auto
(Eventuale ritrovo a Upega alle ore 17.00)
Sistemazione a scelta:
Locanda d’Upega – Camere
(4 matrimoniali, 2 triple, 2 quadruple)
Rifugio La Porta del Sole – Camerate
(3 camerate da 10 persone + 1 da 7)
Ore 18.00 – Ciaspolata serale
Ore 21:00 – Cena c/o la Locanda
Pernottamento

N.B. – Per motivi organizzativi, al momento della prenotazione, siete gentilmente pregati di segnalare eventuali allergie, intolleranze ed orientamenti alimentari: vegetariani, vegani, ecc …

Domenica 25 Febbraio
Ore 8.00 – Ritrovo Imperia Oneglia
Parcheggio Agnesi compattamento auto
Colazione presso la Locanda
Ore 9.15 – Ritrovo bar della Locanda
Ore 9:30 – Ciaspolata mattutina
Possibilità di pranzare tutti insieme c/o la Locanda

CONSIGLI DELLA GUIDA MY
NON sottovalutare l’importanza di buone calze e scarponi alti impermeabili da trekking + uno zaino adeguato.
Abbigliamento multistrato possibilmente in tessuto tecnico ad iniziare dallo strato intimo, buon pile, giacca impermeabile ed antivento, scaldacollo, guanti, cappellino, occhiali da sole, ricambi, mantella, borraccia, tazza.
Bastoncini da trekking indispensabili: per mantenere l’equilibrio, aiutare la stabilità in salita ed in discesa, migliorare il ritmo della camminata, fungere da supporto a garanzia di un miglior scarico articolare.
Sacco a pelo o sacco lenzuolo, indispensabile x igiene personale, asciugamano, ricambi, pila o lampada frontale.

CONTRIBUTO SPESE ORGANIZZATIVE
Evento riservato ai tesserati MY
Tesseramento associativo annuale € 20,00
Contributo spese organizzative € 15,00
(esclusi soci Under 18)
Per la sola ciaspolata della domenica € 10,00
(esclusi soci Under 18)
Spostamento con mezzi propri

SPESE DA PAGARE IN LOCO ALLA STRUTTURA OSPITANTE

€ 45.00 a persona:
ciaspolata notturna + noleggio ciaspole e bastoncini + cena + pernottamento in camerata c/o Rifugio + colazione
(portarsi sacco a pelo o sacco lenzuolo)
€ 5,00 – eventuale noleggio lenzuola ed asciugamani

€ 55.00 a persona:
ciaspolata notturna + noleggio ciaspole e bastoncini + cena + pernottamento in camera (da 2, 3, 4 prs) + colazione (lenzuola ed asciugamani inclusi)

€ 15.00 – eventuale pranzo della domenica con bevande escluse

€ 7.00 – eventuale affitto ciaspole e bastoncini per la domenica

POSTI LIMITATI – PRENOTAZIONE RICHIESTA ENTRO IL 31 GENNAIO
CAPARRA NON RIMBORSABILE € 25,00

PULISCI & CAMMINA
 Camminando ci impegniamo a pulire il percorso, perché il cambiamento comincia dai piccoli gesti di responsabilità …

Cari soci,

l’emergenza sanitaria che sta interessando il nostro paese, e non solo, ci impone scelte non semplici e non sempre condivisibili. La portata e le caratteristiche di questo nuovo agente patogeno, COVID-19, mette a dura prova la nostra percezione di libertà e responsabilità verso il prossimo. Per quanto questa influenza abbia un basso tasso di letalità, la capacità di trasmissione del virus tra persone è molto più alta di tante altre specie simili, con il risultato che nonostante l’adozione di misure più o meno restrittive nelle prossime settimane continuerà a crescere in maniera esponenziale il numero dei contagiati. Per 9 persone su 10 sarà come un'influenza. Ma per 1 su 10 sarà potenzialmente grave o molto grave. Parliamo principalmente delle fasce più deboli della nostra società, gli anziani e le persone già colpite da patologie più o meno gravi. Ragionando su grandi numeri la proporzione di persone che possono aver bisogno di essere ricoverate sarebbe superiore ai posti letto a disposizione nelle strutture dedicate. L'importante quindi non è non ammalarsi: l'importante è non ammalarsi tutti nello stesso momento, evitando il sovraccarico del nostro Sistema Sanitario Nazionale (che è uno dei migliori al mondo) e guadagnando tempo prezioso per la sintesi di un vaccino. È in quest’ottica che si misura il nostro senso civico e il grado di civiltà del nostro paese: valutando quanto siamo in grado di prenderci cura dei più deboli.

L’Associazione MY ASD ha come mission principale quella di tutelare e valorizzare il territorio ma implicitamente anche chi vive, opera e lavora nello stesso. A seguito di diversi momenti di confronto con il Consiglio Direttivo della ASD MY ma anche con i referenti provinciali e regionali UISP, a cui l’associazione è affiliata, in adempimento alle finalità statuarie e in forza al DPCM dell’8 marzo 2020, l’associazione sospende tutte le attività in calendario fino a nuove disposizioni. Pur non entrando nel merito delle specifiche disposizioni messe in atto dal Governo, dalle Regioni e dai singoli territori ci sentiamo in dovere di raccomandare a tutti i soci di limitare gli spostamenti e ottemperare alle raccomandazioni espresse dal Ministero della Salute. L’associazione MY ASD perseguendo le sue finalità continuerà a promuovere il territorio attraverso i suoi canali di comunicazione social.

#iononesco