image

 

Il sistema paesistico della Val Varatella è probabilmente uno dei più suggestivi di tutta la riviera di ponente, ma anche uno dei più complessi delle Alpi Liguri. Marcati dislivelli permettono di raggiungere il limite dello spartiacque padano-ligure in pochissimi chilometri, mentre l’incessante carsismo ha modellato il territorio costruendo profonde gole e aspri pendii sui quali si aprono grotte e nicchie, tra cui le famose Grotte di Toirano. Un’area ricchissima di specie animali e vegetali, ma anche di storia che a ben diritto rientra nel sistema Rete Natura 2000 della Regione Liguria come Sito di Importanza Comunitaria.

DETTAGLI ESCURSIONE
L’itinerario parte dal ponte Salto del Lupo (191m s.l.m.) lungo la provinciale che collega Toirano a Bardineto percorrendo l’Antica Via della Valle, un’importante via di comunicazione tra Bardineto e il mare fin dal Medioevo. La traccia risale completamente il rio della Valle attraverso dapprima terrazzamenti, in parte abbandonati, a olivi e successivamente il bosco mesofilo a prevalenza carpino nero e orniello fino a raggiungere il giogo di Toriano (782m s.l.m.). Poco prima del giogo nei pressi di un tornante si prosegue seguendo una sterrata, che sfuma in un sentiero, aggirando il Rocca Berleurio (841m) e il monte Ravinet (1070m) fino ad un terrazzamento erboso dove sorge l’antica abbazia di San Pietro ai Monti (895m s.l.m.). Dall’abbazia una ripida mulattiera che attraversa dapprima gradoni di pietra naturali e poi terrazzamenti a olivo permette di riconquistare il fondovalle nei pressi della borgata Dari sulla strada per Boissano (104m s.l.m.).

Dislivello: 700 m
Tempi percorrenza: 6.00 ore
Lunghezza: 17,00 km
Difficolta: Escursionistica

DESTINATARI
L’attività proposta è fruibile da chiunque abbia una minima preparazione fisica e voglia di stare in contatto con la natura (sconsigliato per bambini sotto 12 anni, over 80 o con problemi di salute). L’itinerario proposto non presenta particolari difficoltà tecniche, ma lo sviluppo chilometrico e il dislivello richiede impegno all’escursionista. In funzione delle capacità, interesse e voglia dei partecipanti l’itinerario può subire variazioni in difficoltà e lunghezza.

DETTAGLI LOGISTICI
Ritrovo a Toirano (automuniti) alle ore 8.00 presso l’unica stazione di benzina presente all’inizio del paese; compattamento auto e arrivo a ponte Salto del Lupo. Rientro nel primo pomeriggio previsto per le 16.00. Il pranzo è al sacco (non incluso nell’escursione).
Per l’escursione è consigliabile dotarsi di: Scarponcini da montagna impermeabili, giacchetta impermeabile/giacca a vento, pantaloni lunghi, maglietta e calzini di ricambio, almeno 1 litro e mezzo di acqua, racchetta/e da trekking, cappellino, binocolo, macchina fotografica.

RIMBORSO SPESE ORGANIZZATIVE
Il costo per l’escursione è di euro 10,00 per gli adulti e di euro 5,00 per i ragazzi sotto i 18 anni
Evento riservato ai soci MY (costo tessera euro 20,00)

INFO
Per info e prenotazioni contattare
Matteo Serafini
+39 333 6853041
NB: è richiesto un minimo di cinque partecipanti.

Pulisci&Cammina: Durante le escursioni ci impegniamo a pulire il percorso: ogni cambiamento comincia da un piccolo gesto di responsabilità

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento e per raccogliere statistiche sul suo utilizzo. Clicca su Accetta per consentire l'uso dei cookie da parte del sito. Leggi l'informativa completa.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi