SCUTISANDO NELLA “GIARA” di Rezzo

La storia della valle della Giara e dei suoi borghi (Rezzo, Lavina e Cenova) si perde nei meandri del tempo, facendo risalire le proprie origini al periodo barbarico.
Un territorio da sempre conteso per l’importanza strategica nei collegamenti tra la costa ligure e il basso Piemonte e famoso per l’abilità artigiana dei suoi abitanti nonché per l’immensa faggeta (circa 800 ha) che rappresentava la principale fonte di reddito insieme all’agricoltura e pastorizia.
Ma i borghi di Rezzo nascondono anche tesori artistici come i cicli di affreschi presenti nel Santuario di Rezzo ad opera del pittore Guido da Ranzo e architettonici come il castello dei Marchesi Clavesana costruito nel XVII secolo.
Innumerevoli anche le chiese e cappelle che arricchiscono e proteggono la vallata a testimonianza del radicato culto dei Santi.
La valle è infine caratterizzata da diversi e affascinanti ponti di origine medievale che collegavano i due versanti. Un’escursione di notevole pregio storico-artistico ma anche naturale che regalerà ai partecipanti numerosi approfondimenti sulla storia e cultura del nostro territorio, nonché piacevoli passaggi sulle rive del torrente, dove la calda stagione ci inviterà per una sosta rinfrescante!

DETTAGLI ESCURSIONE
L’escursione parte dall’abitato di Lavina percorrendo una facile mulattiera che costeggia il torrente Giara di Rezzo attraversando i numerosi ponti presenti al fresco del bosco di castagno.
Dal ponte della Serra ci si sposterà dal fondo valle risalendo sulla strada provinciale da dove un sentiero ci condurrà sopra l’abitato di Rezzo in direzione del Santuario.
Da qui proseguiremo su una mulattiera che ci condurrà nel cuore del borgo e al castello dei Clavesana.
Da Rezzo riguadagneremo il fondo valle tornando al ponte della Cianca e infine di nuovo all’abitato di Lavina.

N.B. Le guide consigliano di portare il costume poiché, viste le previsioni di grande caldo, sarà piacevole una sosta con bagno rinfrescante sulle rive del torrente!!!!

Dislivello: 300 m
Tempi percorrenza: 4.30 ore
Lunghezza: 10 km
Difficolta: Turistica

DESTINATARI
L’attività proposta è fruibile da chiunque abbia una minima preparazione fisica e voglia di stare in contatto con la natura (sconsigliato per bambini sotto 12 anni, over 80 o con problemi di salute). L’itinerario proposto non presenta alcuna difficoltà tecnica. Tuttavia In funzione delle capacità, interesse e voglia dei partecipanti l’itinerario può subire variazioni in difficoltà e lunghezza.

DETTAGLI LOGISTICI
Ritrovo a Lavina (automuniti) alle ore 9.30 presso il parcheggio della Chiesa parrocchiale. Rientro nel pomeriggio previsto per le 15.00.
Per l’escursione è consigliabile dotarsi di:
Scarponcini da montagna impermeabili, giacchetta impermeabile/giacca a vento, pantaloni lunghi, maglietta e calzini di ricambio, almeno 1 litro e mezzo di acqua, racchetta/e da trekking, cappellino, binocolo, macchina fotografica.

RIMBORSO SPESE ORGANIZZATIVE
Il costo per l’escursione è di euro 10,00 per gli adulti e di euro 5,00 per i ragazzi sotto i 18 anni

Evento riservato ai soci MY (costo tessera euro 20,00)

INFO
Per info e prenotazioni contattare

Barbara Campanini
+39 346 7944194
campaninib@yahoo.it

Matteo Serafini
+39 333 6853041
matteoserafini.lupoliguria@gmail.com

NB: è richiesto un minimo di cinque partecipanti.

Pulisci&Cammina: Durante le escursioni ci impegniamo a pulire il percorso: ogni cambiamento comincia da un piccolo gesto di responsabilità

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per il suo funzionamento, per le opzioni di condivisione sui social. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su Maggiori Informazioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l\'uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi